Il partito di Emmanuel Macron raccoglie un modesto risultato nelle elezioni per rinnovare la metà del Senato in Francia

Complice il fatto che nel 2014 non esisteva

Domenica scorsa si è votato in Francia per rinnovare la metà del Senato composto da 348 seggi. Al momento, i risultati sono ancora parziali,  sembrerebbe che  il partito del presidente Emmanuel Macron (La République en Marche) abbia ottenuto una modesta affermazione, si parla di solo una trentina di seggi. Invece è certo che la vittoria sia ad appannaggio del partito di centrodestra Les Républicains, che già contava su una solida maggioranza. Continua a perdere consensi il Partito Socialista  in evidente stato di crisi così come la sinistra di Jean-Luc Mélenchon. Per quanto riguarda il  Front National di Marine Le Pen dovrebbe rimanere invariata la sua posizione con una conferma dei dei due senatori.

Il senato in Francia si rinnova ogni tre anni a suffragio indiretto, votano cioè i grandi elettori, per la maggior parte costituiti da amministratori locali: consiglieri comunali, dipartimentali e regionali usciti dalle elezioni amministrative del 2014. In virtù di questo si spiegherebbe come mai il movimento del Presidente non ha riscosso un buon risultato. La sconfitta di Macron, scrivono gli analisti, potrebbe essere anche attribuita  a motivi politici e ai provvedimenti che il governo centrista ha approvato nei suoi primi mesi di governo.

Il Senato francese si differenzia dall’Assemblea Nazionale peché ha poteri limitati. In caso di disaccordo su alcune questioni fra le due camere, prevale l’orientamento dell’Assemblea. Il Senato ha comunque la funzione di controllo sull’azione di governo e mantiene un ruolo durante l’iter per la formazione delle leggi.  La mancanza di un’adeguata compagine del proprio movimento nel senato, rappresenta di fatto un limite per Macron, che si vedrà costretto a ricorrere  in modo frequente al sostegno di altri gruppi.

Prima battuta d’arresto per Macron

Gianfranco Paradiso


Collabora con il periodico "La Voce del Paese"


Post navigation